STORIELLE SUFI - BLOG di Rubor - Le Opere di Claudio Franchino

MENU
Vai ai contenuti

STORIELLE SUFI

Le Opere di Claudio Franchino
Pubblicato da in SUFI ·
Visto che mi piacciono le storie Sufi, ho deciso di ripresentarvi quelle che vi hanno tenuto compagnia in questi giorni, mentre il sito era in MEDITAZIONE 

UN DIALOGO TRA DUE SUFI

Due sufi si incontrano dopo lungo tempo.
"In quale stadio del Sentiero sei arrivato?".
"Di recente , purtroppo, non ho coltivato alcuna intuizione importante.
La mia maturazione spirituale si è interrotta".
"Come mai? Mi avevano detto che eri riuscito a vincere tutti i desideri!".
"In realtà, ce n'è ancora uno a turbarmi il cuore".
"E quale?".
"Il desiderio del non desiderare. Se non fosse per questo residuo della brama, credo proprio che attingerei l'Eterno".

Intanto, gentili visitatori, meditate su queste due storielle SUFI tratte da "101 storie Sufi - Edizioni il Punto d'Incontro Autore: Leonardo V.Arena Anno 2013 Pg. 63".


ACQUA e FUOCO

Rabi'a, una grande maestra Sufi, correva per le strade con uno strano fardello.
Nella mano destra aveva un tizzone ardente, e nella sinistra un bicchiere d'acqua.
Un passante tentò di fermarla, chiedendole dove fosse diretta.
La donna replicò, senza smettere di correre:
"Con il fuoco vado a incendiare il Paradiso, e con l'acqua a spegnere l'Inferno.
In effetti, gli uomini amano troppo il primo e temono troppo il secondo. Non è così che troveranno Dio".
E concluse: "Mi propongo di eliminare entrambi, per correggere la visione umana!".

da "101 storie Sufi - Edizioni il Punto d'Incontro Autore: Leonardo V.Arena Anno 2013 Pg. 107".




Torna ai contenuti